Iscriviti

L’OBIETTIVO

Il Circolo Ricreativo per i Lavoratori (CRAL) – Città della Salute e della Scienza di Torino – ha come scopo la promozione ed attuazione, tra gli associati, di attività finalizzate alla valorizzazione , in ogni sua forma, del tempo libero e della sfera sociale e culturale. Su questo sito trovi tutte le informazioni necessarie per poter partecipare alle nostre iniziative.

CONTATTACI

011-6335480
cralmolinette@gmail.com
Via Santena n.1, 10126, Torino, ITALY

Affiliazioni

NE SARAI IMMEDIATAMENTE MEMBRO

FITEL Piemonte

Federazione Italiana Tempo Libero

La FITeL si propone di attuare iniziative per il tempo libero di carattere assistenziale, economico, sociale, culturale, commerciale, turistico, sportivo, ricreativo e artistico, onde favorire l’incontro dei dipendenti per una migliore qualità della vita.

Nel Dettaglio

La FITeL (Federazione Italiana Tempo Libero) e un’Associazione di II° Livello, costituita, nel 1993, da CGIL CISL e UIL.

I CRAL Aziendali cominciavano ad avere notevoli problemi, dopo un periodo di crescita, che aveva portato anche ad un importante riconoscimento legislativo (art. 11 Legge 300/70), sono state le prime realtà associative che, non corso degli anni, hanno subito i primi “tagli” che la scure dei “risparmi”delle aziende ha colpito, spesso con le Pubbliche amministrazione in prima fila; anche i mutamenti sociali, l’aumento dell’offerta (Palestre, impianti sportivi in genere, lo stesso proliferare delle proposte turistiche), hanno contribuito a ridurre il ruolo sociale dei CRAL.

CGIL, CISL eUIL avevano intuito giàll’inizio degli anni ’90 che questo avrebbe avuto ripercussioni per i CRAL e, costituendo la FITeL, hanno voluto proporre un’Associazione che si mettesse al loro servizio, senza peròtterne in discussione il ruolo di associazioni dei lavoratori che operavano per proporre ai propri Soci una nuova diversa forma di “WELFARE” che avesse l’obiettivo di proporre cultura, sport, turismo e tutte le attività che, attraverso il CRAL, potevano essere fornite ai Soci a prezzi accettabili, non dimenticando, inoltre, che spesso gli stessi lavoratori non si limitano a “consumare”prodotti culturali e di altro genere proposti da altri ma, essi stessi, ne sono produttori.

Lavorare, dunque, per mantenere e, se possibile, sviluppare queste esperienze è stato ritenuto imposrtante da CGIL, CISL e UIL importante al punto tale da costituire un’Associazione che avesse questo obiettivo.

Link al Sito

Info FITeL Piemonte
Info FITeL Piemonte
2021-03-10
Ignazio Mortellaro
Ignazio Mortellaro
2020-09-08
alberto turribi
alberto turribi
2020-05-14
Loredana Decataldo
Loredana Decataldo
2020-03-05
Guido Gabrielli
Guido Gabrielli
2020-01-29
Mariano Pace
Mariano Pace
2019-12-10